curiosità

Il rossetto magico أحمر الشفاه السحري

0 2704

IMG_2702

Una delle cose che mi incuriosiva di più le prime volte che andavo in Tunisia era il famoso rossetto “magico”. Lo vedevo ovunque nei mercati e mi chiedevo a cosa potesse servire visto che sembrava un rossetto ma era VERDE! Guardavo le donne che lo compravano, io mi avvicinavo, lo guardavo, lo aprivo, cercavo di chiedere cosa fosse e quando i venditori mi rispondevano “rouge à lèvres”, cioè rossetto, lo richiudevo con una faccia quasi intimidita e lo rimettevo a posto. Sinceramente pensavo che mi stessero prendendo in giro, come era possibile che tutte quelle donne tunisine comprassero un rossetto verde se poi non avevo mai visto nessuna in giro con le labbra verdi?

I miei viaggi in Tunisia, con il passare degli anni, si intensificarono e aumentarono anche le mie amicizie. Un giorno un’amica tirò fuori dal suo beauty case l’oggetto della mia curiosità e, davanti allo specchio, iniziò ad usarlo come un normale rossetto e … meraviglia delle meraviglie: sulle labbra era di un bel rosa! Ancora più sorpresa chiesi spiegazioni e così venni a sapere la storia del السحري , il magico. In realtà è prodotto in Cina e importato dal Vietnam  dove si dice che il rosso rappresenti la persecuzione che ci fu nel Paese e il verde la forza e la rinascita della natura incarnate dal simbolo del drago.

Fu introdotto in Tunisia ai tempi del protettorato francese e, da lì, si è diffuso in tutto il Magreb.

Sulla composizione circolano varie ipotesi che vanno da quella naturale, a base di polvere di hennè, e quella assolutamente chimica; in Marocco (l’ho trovato pure in tutti i mercati marocchini) mi dissero addirittura che è fatto con olio d’argan e hennè! Forse non sarà la cosa più salutare in commercio ma considerando che la maggior parte di cosmetici chissà come sono fatti, credo che   almeno una prova si possa fare: ha una texture meravigliosa, ne basta una piccolissima quantità e una volta messo rimane lì per almeno 24 ore, anche se si mangia.

Il colore che assumono le labbra dipende dal colore di base e dal tipo di pelle ma comunque si tratta di tonalità che vanno dal rosa chiaro al rosa fuxia. Io naturalmente me lo sono comprata, l’ho regalato alle mie amiche e tutt’ora lo uso, a volte da solo, a volte come base per altri rossetti.

Il “classico” rimane quello verde ma ho visto che ci sono anche altre varianti che danno però lo stesso risultato finale sulle labbra..

Il costo? 1 dt, circa € o.50!

 

About the author / 

Michela

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Archivi

Commenti recenti

Count per Day

  • 3206Questo articolo:
  • 116139Totale letture:
  • 57Letture odierne:
  • 100Letture di ieri:
  • 660Letture scorsa settimana:
  • 1916Letture scorso mese:
  • 69467Totale visitatori:
  • 36Oggi:
  • 59Ieri:
  • 391La scorsa settimana:
  • 1135Visitatori per mese:
  • 51Visitatori per giorno:
  • 1Utenti attualmente in linea: